Tag Archives: Benefit

Un calcio alla repressione

Federico continua ad entrare negli stadi nonostante i provvedimenti repressivi messi in atto dalle questure. La serata del 23 Febbraio avrà come scopo la raccolta fondi per le multe ricevute dai tifosi, puniti per aver introdotto all’interno degli stadi l’immagine … Continue reading

Posted in Eventi | Tagged , , , | Leave a comment

In nome del decoro

“Oggi l’allarme securitario è un tutt’uno con lo spostare l’accento sul decoro, sul senso dello spazio pubblico e su chi ha il permesso di attraversarlo”, così Giuliano Santoro dà il la all’acuta e complessa discussione che la Pisanello presenta nel … Continue reading

Posted in Eventi | Tagged , , , | Leave a comment

Cena di Solidarietà #FedericoOvunque al CPA Fi*Sud

Sabato alle ore 19:30 CPA Firenze Sud Via di Villamagna, 27/a, 50100 Firenze Evento FB

Posted in Eventi | Tagged , , | Leave a comment

Raccolta Fondi per le multe pervenute alle tifoserie dopo la campagna #FedericoOvunque

federico ovunque

#FedericoOvunque : La memoria non si nega. La memoria non si autorizza. Contro la ferocia degli aguzzini che una notte d’autunno spensero i suoi sogni di ragazzo, strappandolo alla vita e ai suoi affetti più cari. Contro la ferocia degli … Continue reading

Posted in Comunicati | Tagged , , | Leave a comment

Presentazione e Inaugurazione Acad Point Alessandria

Acad (Associazione Contro gli Abusi in Divisa) è un organizzazione senza fini di lucro, che ha come scopo l’assistenza legale a vittime di abusi da parte delle forze dell’ordine e il supporto solidale alle loro famiglie. Il gruppo Mandrogni Gradinata … Continue reading

Posted in Eventi | Tagged , | Leave a comment

Tesseramento ACAD a Potenza

Il Csoa Anzacresa in quanto punto Acad sostiene e promuove la campagna di tesseramento ACAD: Associazione Contro gli Abusi in Divisa. Ore 19.00 – Via degli Olmi 4, zona Montereale, Potenza. – Assemblea tematica: “Decreto Minniti e repressione”, approfondiamo il … Continue reading

Posted in Eventi | Tagged , , | Leave a comment