Confermate le condanne per la morte di Stefano Gugliotta

Confermate dalla Corte di Cassazione le condanne del processo d’appello, per gli 8 agenti accusati delle violente percosse a Stefano Gugliotta della sera del 5 maggio del 2010.
Gli stessi agenti erano già stati condannati in primo grado nel giugno del 2014, mentre a novembre del 2017 si erano visti diminuire le condanne per le attenuanti generiche.
Nove anni per un briciolo di giustizia, per come sono andate le precedenti sentenze di Cassazione per i processi di abusi in divisa, Stefano, la famiglia e i legali si ritengono soddisfatti.

This entry was posted in Processi and tagged . Bookmark the permalink.